Stone City Headquarters

OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI

La bellezza e la consistenza dei prodotti “Granulati Zandobbio”, sono le generatrici e gli elementi guida dell’intero progetto. La stessa autostrada non è vista come un limite fisico, bensì come un'opportunità e viene risolto con un fronte murario continuo posto lungo tutta l'area di progetto. La parete, rivestita con i prodotti dell'azienda stessa e all'occorrenza forata, si lascia plasmare solo per entrare in contatto con il vero e proprio polo polifunzionale. Una torre simbolica, posta nell’area retrostante il grande muro e recante la scritta “Stone City”, rompe la linearità orizzontale del complesso. La piazza retrostante, destinata ad eventi, si configura come un proseguo degli spazi interni anche grazie alla pavimentazione continuativa in pietra. Un angolo della piazza si inclina verso l'alto e accoglie la guardiola e la casa del custode, mentre all'esterno può essere utilizzata per spettatori sia aziendali che pubblici. Il resto della piazza monumentale si configura invece come una vera e propria area espositiva.

OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI

OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
OKS ARCHITETTI · Stone City Headquarters
OKS ARCHITETTI
×