028_Abitazione singola

l progetto prevedeva la ristrutturazione e l’ampliamento di un’abitazione singola dei primi anni ’70, collocata all’interno di una zona residenziale nel comune di Abano Terme.

MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello

Essa si sviluppa su due piani fuori terra fedeli all’impianto originario che prevedeva quattro grandi ambienti per ciascun piano, distribuiti attraverso un corridoio centrale. Le esigenze funzionali dei committenti ben si sposavano con il distributivo esistente, per cui il progetto proposto ha voluto conservare quanto più possibile le murature esistenti, senza sconvolgere la pianta di origine, e risultando così economicamente sostenibile.

MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello

Le modifiche importanti sono avvenute principalmente al piano terra, dove l’esigenza di ricavare un’ampia zona giorno in stretta relazione con il giardino, ha imposto la necessità di ampliare l’edificio. Le facciate sono state reinterpretate aggiungendo ampie aperture verso il giardino privato, prediligendo così un’illuminazione di tipo naturale.

MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello

Al piano terra trovano spazio gli ambienti della collettività e del movimento: il guardaroba d’ingresso, la zona giorno composta da soggiorno e cucina, la dispensa, il bagno, un magazzino, la lavanderia ed il garage. Quest’ultimo, un blocco volumetrico rivestito in doghe di alluminio, svolge un ruolo importante nella composizione delle nuove facciate, caratterizzate da intonaco marrone-grigio.

MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello

Allo stesso piano, il living si relaziona con il giardino attraverso grandi aperture, creandone un’ideale prolungamento all’esterno: uno spazio per il relax della famiglia durante giornate soleggiate. Il piano superiore è destinato alla zona notte, composta da due camere da letto singole, un bagno ed una camera matrimoniale con annessi bagno e cabina armadio. Il carattere del nuovo edificio è fortemente determinato dalla scelta dei materiali impiegati, dai contrasti tra le ruvide superfici murarie intonacate di grigio e le eleganti superfici metalliche impreziosite da una particolare finitura bronzata.

MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello

MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
Alessandra Bello
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
MIDE architetti
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
MIDE architetti
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
MIDE architetti
MIDE architetti, Fabrizio Michielon, Sergio de Gioia, Alessandra Bello · 028_Abitazione singola
MIDE architetti
×