Lützowplatz a Berlino

II progetto consiste in un unico grande edificio, ad altezza costante e sezione variabile, formato da un corpo longitudinale disposto nord-sud da cui si staccano a pettine dei corpi trasversali: la sua forma deri­va principalmente dalla volontà di ricomporre gli elementi architettoni­ci più significativi di questa parte della città, includendo altresì in un disegno unitario gli edifici esistenti e dispersi sull'area.
L'edificio di progetto si colloca se­condo le direzioni prevalenti del tracciato, formato da isolati presso­ché regolari e disposti fra le paral­lele Lützowstrasse e Kurfürstenstrasse. Seguendo queste coordi­nate, l'edificio suddivide il blocco 234 in tre grandi superfici a verde, due destinate a uso pubblico e una a uso prevalentemente privato e in­terna all'isolato.

Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi

L'edificio di progetto si colloca se­condo le direzioni prevalenti del tracciato, formato da isolati presso­ché regolari e disposti fra le paral­lele Lützowstrasse e Kurfürstenstrasse. Seguendo queste coordi­nate, l'edificio suddivide il blocco 234 in tre grandi superfici a verde, due destinate a uso pubblico e una a uso prevalentemente privato e in­terna all'isolato.
La prima consiste in un grande pra­to di forma triangolare rivolto col la­to maggiore verso il Landwehrkanal e ha ai vertici lo Herkulesbrücke e la villa Von der Heidt. Il prato, lieve­mente degradante verso il canale, è delimitato da due ali dell'edificio di progetto fra loro ortogonali e aperte solo in corrispondenza della Lützowstrasse, così da fissare un ingresso alla strada formalmente definito.
La seconda area a verde si trova in corrispondenza della Lützowplatz vera e propria, di poco slittata ri­spetto alla giacitura storica di que­sta. In quest'area, il suolo è segna­to da un tracciato complesso di viali, prati e strade, il cui elemento gerarchico principale è costituito dal lungo viale pedonale alberato che collega in un'unica prospettiva la piazza col Tiergarten, fino alla Grosser-Stern. Sul filo del viale s'interrompono bruscamente anche i corpi trasversali dell'edificio così da ribadire, attraverso la successio­ne prospettica dei frontespizi nudi, l'asse Nollendorfplatz/Grosser-Stern e con esso anche la sequen­za crescente degli spazi verdi, in­clusa la Lützowplatz. Il corpo tra­sversale principale, spingendosi fi­no all'Herkulesbrücke, conferisce, infatti, forma conclusa alla piazza, delimitando un vasto spazio nel quale gli edifici esistenti, disposti secondo la giacitura storica, ritro­vano un loro ruolo compositivo nel­la relazione nuova che si stabilisce fra asse storico, tracciato degli iso­lati e nuova edificazione. L'insieme di queste aree verdi costituisce un unico grande spazio pubblico trian­golare: esso è al tempo stesso completamento della parte di città di cui è limite e nodo importante della più generale triangolazione ur­bana.
La terza area a verde, interna all'i­solato 234, contiene prevalente­mente orti e giardini privati; la loro suddivisione in piccoli appezzamenti è marcata dai padiglioni per gli attrezzi disposti regolarmente.
Piazza e isolato, in questo luogo particolare della città, pongono problemi diversi ma, allo stesso tempo, singolarmente coincidenti. Il bando di concorso invitava a rico­struire le cortine edilizie: lasciava intendere che in tal modo sarebbe stato possibile conquistare una for­ma urbana, quella della piazza, oggi completamente dissolta. In realtà la Lützowplatz non è oggi una piazza che richiede di essere completata, né forse è mai stata, neppure in passato, una piazza in senso cano­nico. In ogni caso la sua condizione presente è quella di un carrefour: un nodo di traffico e insieme un luogo in cui convergono parti diffe­renti della città che si relazionano fra loro con difficoltà. L'edificio, alto sei piani, ha come principale elemento d'individuazio­ne un ampio percorso longitudinale che da accesso agli alloggi, ai ne­gozi, agli uffici, ai locali comuni di servizio e ai depositi. Gli alloggi va­riano per dimensione e numero dei vani, secondo le indicazioni del bando; le diverse dimensioni corri­spondono a differenti condizioni abitative. Gli alloggi più grandi, di quattro o cinque locali, sono simili a piccole case unifamiliari a schie­ra, costruite su uno schema a L in­torno a uno spazio aperto adiacen­te al loggiato. Queste case hanno un'ampia cucina-tinello e un picco­lo deposito esterno (biciclette ecc.). Le case di due o tre locali hanno un impianto più semplice: l’ingresso distribuisce tutte le stan­ze. I depositi-cantinette sono raggruppati su un lato del loggiato. L'edificio allineato sulla Lützowstrasse - del tipo a vano scala che distribuisce due alloggi - si unifor­ma al carattere commerciale della strada su cui prospetta e presenta, al piano terra, negozi serviti da un portico. L'aspetto esterno dell'edifi­cio nel suo complesso è dato dal­l’alternanza di tre facciate tipo: quella a loggiato aperto, quella con ampie finestre e quella con piccole aperture. I tre tipi di fronti, definiti sempre dalla loro destinazione e orientamento, si accostano sempre a due a due e mai due simili si fron­teggiano. Questa variazione ininter­rotta sottolinea il particolare carat­tere dell'edificio di progetto, che non intende delimitare mai lo spa­zio in un'immagine conclusa.

Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi

Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
Giorgio Grassi · Lützowplatz a Berlino
Giorgio Grassi
×