appartamento roma

Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes

Il progetto riguarda la ristrutturazione di un appartamento a Lisbona , inserito in un edificio modernista degli anni 50.
L’ appartamento presenta un area di circa 300 m2, in un edificio con elevate qualità architettoniche, destinato all’ epoca ad una classe sociale medio alta.
L’ appartamento presentava all’ origine una pianta frazionata , con una netta divisione tra la zona padronale e lo spazio funzionale e abitativo per i domestici.
Sul lato sud vi sono grandi vetrate dove erano ubicati il soggiorno e le camere da letto; sul lato nord con finestre a nastro vi erano le aree tecniche e la stanza dei domestici.
La proposta ridisegna lo spazio nella volontà di creare uno spazio fluido; il blocco del corpo scale, diventa un volume centrale attorno al quale sono ubicate cucina, sala pranzo e salotto. Le stanze da letto rimangono orientate a sud , suddivise dal sistema di armadiature , con porte pivot e pannelli amovibili che permettono la connessione tra i diversi spazi.
Le pareti sono laccate a bianco con inserti in legno di pino naturale, cosi come il pavimento.

Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes

Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes
Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes
Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes
Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes
Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes
Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes
Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes
Stefano Riva · appartamento roma
© filipa machado mendes
Stefano Riva · appartamento roma
Stefano Riva
×