divisare

BLACK SKIN | Dani Pavilion

"Mentre osservavo le fasi iniziali della concia ho pensato a come gli indumenti indossati dai nostri antichi predecessori fossero fatti di pelle animali. Se da una parte ovviamente oggi i prodotti sono molto più raffinati, rimane qualcosa di fondante, quasi biblico nella lavorazione della pelle, dal materiale grezzo fino al prodotto finito. [...] Mi interessava fare un lavoro ispirato dalle concerie, piuttosto che un lavoro sulle concerie. C'è una differenza sottile ma significativa qui: ho preso le distanze dal processo e mi sono concentrato, con la libertà artistica che mi è stata concessa, su come questo potesse essere tradotto in immagini che potessero durare nel tempo."

Stuart Franklin e Mark Power, The perfect Tannery, Bologna, ottobre 2016

×