Padiglione Italia, Expo 2015, Milano

Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati

Il Padiglione Italia in quanto architettura simbolo a rappresentanza del paese ospitante l’Expo 2015, risulterà
un’immagine di grande respiro, energica e vitale. Il Padiglione oltre ad essere una delle più importanti architetture all’interno del Sito dell’Expo, sarà tra i pochi edifici di carattere permanente ed esprimerà con forza le caratteristiche di riuso dei suoi spazi al fine di poter ospitare al termine della manifestazione con poche e semplici mosse di rimodellamento e di riassetto, il cosiddetto “vivaio” delle culture, il luogo preposto allo sviluppo di energie creative, alla crescita del pensiero e delle idee innovatine, un luogo protetto ma permeabile e ricettivo nel senso della capacità di accogliere gli stimoli del mondo globale, per fare esplodere nuove energie verso il mondo esterno.
Il Padiglione Italia con la sua forte caratterizzazione simbolico-formale, incarna da subito l’architettura più rappresentativa dell’intero Sito dell’Expo sia in senso metaforico che per la percezione stessa che si ha dell’oggetto architettonico. Un’architettura emozionante ma non celebrativa, che oltre a richiamare la creatività e unicità della cultura italiana rappresenta simbolicamente tutto il ‘paese’ Italia. Il Padiglione in questo senso è concepito come un’architettura sospesa e contenitrice delle principali funzioni del programma ad esso associato, con la flessibiltà tipica dei luoghi espositivi di ampio respiro, in grado di accogliere qualsiasi forma di allestimento al suo interno.
Elementi fortemente caratterizzanti l’architettura del Padiglione, ma che nello stesso tempo ne esprimono la forte rappresentatività della cultura italiana e dell’Italia stessa, sono le 20 torri / alberi (come il numero delle regioni italiane) a diametro variabile che trapassano l’edificio e svettano fino ad una quota massima di 125 metri, costituendo al contempo struttura portante del Padiglione ed elemento simbolico nella parte svettante.
Le venti colonne / torri / alberi insieme al grande contenitore alto 23 metri, sono concepite per rappresentare in altezza, in un sistema proporzionale, le superfici territoriali reali delle regioni italiane. In questa architettura simbolica cogliamo da subito la visione sintetica dell’Italia, un modo per ‘leggerla’ in un sol sguardo e cogliere nella sua interezza tutto il territorio nazionale.
Questi alberi svettanti e filanti, proiettati verso il cielo, lanciano verso l’alto l’immagine dell’Italia in un gesto semplice, carico di elementi propositivi e positivi, in un messaggio sintetico e simbolico. L’interesse dell’uso di questi alberi sta anche nella facilità di installazione e di costruzione, facenti essi riferimento alla tecnologia ampiamente consolidata a livello mondiale della produzione di strutture eoliche per la produzione di energia. Questi alberi metallici, cavi al loro interno e composti da conci lunghi al massimo 20 metri, derivano dalla produzione delle strutture dei campi eolici, e per questo al termine della Kermesse verranno smontati e trasportati per essere poi riutilizzati come elementi portanti per le pale delle future turbine eoliche, pronti a produrre energia pulita, rientrando perciò nel principio del processo di riciclo della produzione, trasfomando la loro funzione in ciò che è la loro vera natura d’origine, funzionale e costruttiva.
Abbiamo previsto che gli alberi nella nuova veste di strutture eoliche, produrranno in 3 mesi l’energia consumata dall’intero Padiglione durante il periodo dell’Expo, riportando i parametri in gioco ad un riequilibrio di consumo energetico, per poi risultare, dopo questo breve periodo, produttori di energia in esubero. Il concetto di ‘riciclo’ pertanto non solo viene esaltato nell’atto di riutilizzo del materiale, ma addirittura nella trasformazione d’uso degli elementi che improvvisamente diventano produttori di energia.
Il Padiglione vero e proprio si presenta come un grande contenitore quadrangolare di 57,5mX57.5m di lato per 23m di altezza del piano di copertura dell’ultima soletta. La piazza coperta e aperta che si genera alla base dell’edificio è rivestita da una superficie di film lenticolare a riproduzione di un campo d’erba; questa piazza è il luogo preposto allo spazio per eventi, uno luogo aperto e accessibile da tutti i lati dell’edificio, protetto dalla pioggia e dall’irraggiamento diretto del sole, è particolarmente flessibile ad accogliere eventi di ogni genere. Gli accessi a tutti gli spazi funzionali sono differenziati per tipologia di utenza. L’edificio è interamente circondato e racchiuso da un involucro di vetro (triplo vetro - basso emissivo) con sistema montanti / traversi, rientrante 130cm rispetto al perimetro esterno delle solette.
Una pelle composta da montanti d’alluminio e tavelle estruse di terracotta con un lato smaltato e specchiato con trattamento in PVD dona un aspetto particolarmente cangiante e vibrante ai prospetti dell’intero Padiglione, oltre a schermare e proteggere le funzioni interne al sole diretto.
La continuità del sistema costruttivo e la ripetizione seriale degli elementi (10.000 tavelle 30X40X6cm e montanti 44x4 cm in alluminio ) è rotta da un sottile gioco di rotazione delle tavelle che modificano la loro posizione in funzione dello sviluppo in verticale della facciata creando un interessante gioco di riflessione nel passaggio dal colore pieno della terra cotta alla superficie specchiante in PVD (Physical Vapor Deposition).

Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati

Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
Park Associati · Padiglione Italia, Expo 2015, Milano
Park Associati
×