Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015

Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @ Cottone+Indelicato Architects

L’idea progettuale per la realizzazione delle architetture di servizio è caratterizzata dal concetto di sostenibile leggerezza e di antimonumentalità.

Dal tema dell’Expo 2015 “Nutrire il Pianeta Energia per la vita”, deriva una concezione diversa dell’esposizione universale che va oltre la rappresentazione del progresso scientifico e tecnologico, per approdare al concetto fondamentale di sostenibilità: rispetto della natura, creazione di un modello di paesaggio e di architettura antimonumentale, con il minimo utilizzo di risorse energetiche e un azzeramento dello spreco di materiale e di energia non riutilizzabile.
Si ha cosi nella proposta progettuale un approccio “friendly” all’architettura, caratterizzata da materiale leggeri, facili da installare, da un aspetto quasi evanescente e sospeso, un alto grado di organizzazione del cantiere per favorire la velocità di costruzione e un’attenzione particolare ai sistemi passivi di risparmio energetico con un sistema di assemblaggio che favorisce il riciclaggio dei materiali utilizzati.
Nel progetto il concetto di leggerezza viene interpretato con l’uso di superfici diafane e trasparenti ed elementi costruttivi leggeri e sostenibili.
La proposta ideativa mira alla riconoscibilità delle architetture di servizio mediante un rivestimento omogeneo di tutti gli edifici realizzato in telo microforato di colore bianco. Questo rivestimento avvolge le architetture di servizio e si relaziona alla struttura ordinatrice dei sistemi dei percorsi principali e secondari dell’expo, caratterizzati anch’essi da un sistema di tende, diventando cosi un’estensione dei percorsi pedonali dell’expo, riconoscibili per la loro uniformità e semplicità, e per un sistema cromatico e di pittogrammi che ne specificano le singole funzioni facilitandone la individuazione ai visitatori.
Il telo microforato è modulato in fasce trasversali che si legano all’impianto strutturante del masterplan dell’expo, e allo stesso tempo richiamano l’ordine geometrico dei terreni agricoli antropizzati. Inoltre esso, oltre a dare all’edificio una forte identità in completa armonia con le strutture che caratterizzano i percorsi principali dell’expo, si relazione con le aree verdi e con i lotti agricoli dei padiglioni richiamando i teli usati in orticoltura per proteggere le piante dal vento e dal sole.

Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects

L’edificio ha una struttura in acciaio impostata su una griglia modulare di interasse 7.2 m in senso longitudinale e una campata unica di 14.4 m nel senso trasversale. I pilastri, posti sui muri in c.a. del piano interrato, sorreggono una trave reticolare in acciaio di 15 mt. di luce libera, che a sua volta sostiene una serie di travi secondarie poste longitudinalmente all’edifici. Inoltre essi, essendo posizionati sui muri longitudinali del livello interrato, lasciano la campata libera dai pilastri con un’ampia flessibilità per la distribuzione delle varie finzioni.
Le chiusure perimetrali degli ambienti saranno realizzate a seconda delle situazioni con tre diversi materiali: pannelli in legno di abete tristrato finito con un impregnante all’acqua di colore bianco per le chiusure opache; pannelli in vetro di sicurezza stratificato e temperato posti con i giunti aperti di circa 1 cm per favorire la circolazione e il ricambio d’aria (tali vetrate saranno protette sempre dalla presenza delle tende esterne, oppure dai percorsi in forte aggetto del piano primo); pannelli in telo trasparente su guide metalliche scorrevoli, per il bar e il self-service.

Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects

Il trattamento diversificato delle testate sul percorso principale detto “decumano” sarà un ulteriore tratto distintivo. Gli edifici posti a nord del decumano avranno una terrazza al piano primo sul fronte sud, protetta da un frangisole in tela microforata, che definisce una grande finestra di affaccio sul percorso principale dell’Expo. Gli edifici posti a sud, invece, avranno una terrazza al piano primo che essendo orientata a Nord sarà a cielo aperto; tale terrazza parzialmente a sbalzo instaura un rapporto visuale diretto con il decumano.

Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects

Nel progetto sono stati attenzionati diversi aspetti bioclimatici che prevedono sia una soluzione impiantistica innovativa, la quale consente un elevato abbattimento dei consumi energetici, che la mitigazione del carico termico tramite sistemi di protezione dall'irraggiamento solare diretto rappresentati dall'involucro esterno. L'intento del progetto è, inoltre, quello di sfruttare la ventilazione naturale e trasversale, tramite la creazione di aperture perimetrali passanti e di patii, di riutilizzare l'acqua piovana tramite un sistema di ricircolo e di sfruttare al massimo la luce naturale tramite lucernari e cavedi.
Uno degli elementi principali del progetto è quello di prevedere la climatizzazione solo dei locali negozio, primo soccorso antincendio, primo soccorso, assistenza tecnica; nei locali bar e self-service la nostra proposta ideativa si è indirizzata esclusivamente verso un sistema di trattamento dell'aria primaria e di ventilazione degli ambienti finalizzato alla deumidificazione e raffrescamento dell'aria immessa utilizzando l'energia geotermica per asportare parte del calore sensibile della portata d'aria di rinnovo prima dell'immissione nell'unità di trattamento aria (uta). Si prevede inoltre un sistema di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile mediante l'uso di impianti fotovoltaici realizzati con pannelli a film sottile istallati, mediante adesivi professionali, sulle porzioni opache delle coperture in pvc.

Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects

Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
Architrend Architecture, COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI · Architetture di servizio del sito Expo Milano 2015
@ Architrend Architecture @Cottone+Indelicato Architects
×