Atelier Fleuriste

Marco Segantin - Strada Andezeno 52, Chieri - Torino

Photos by Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino

Il progetto comprende la ristrutturazione integrale di una casa a cortina ottocentesca e la realizzazione di un nuovo edificio nel giardino interno, e nasce dalla volontà di segnare in modo forte la presenza di un luogo non comune all’interno di un contesto urbano disordinato, diviso tra permanenze della cittadina rurale e interventi di edilizia recente. Il programma funzionale prevede spazi espositivi, commerciali, abitativi e informali pensati in modo flessibile, adattabili alle diverse esigenze della committenza.
L’intervento è articolato in due blocchi edilizi, formalmente profondamente diversi, concepiti l’uno come una grande vetrina-piazza sulla strada Andezeno, l’altro come un padiglione isolato all’interno del giardino aperto al pubblico, visibile dalla strada attraverso scorci prospettici.
La ristrutturazione dell’edificio a cortina prevede il mantenimento della porzione centrale in tutti i suoi caratteri - le coperture voltate, i serramenti, gli intonaci e le decorazioni – mentre ai lati il volume dell’edificio è ricostruito da una grande vetrata a tutta altezza verso strada e da una pelle cangiante in rame verso il cortile; lo spazio interno è completamente aperto e si articola intorno a un grande vuoto a tutta altezza attraversato da passerelle, pensato per ospitare installazioni ed elementi luminosi di grandi dimensioni.

Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Elasticospa+3

Il sistema di raffrescamento della vetrata è realizzato mediante un velo d’acqua che trasforma l’intero fronte dell’edificio in una fontana monumentale: la strada diventa così piazza, spazio pubblico di riferimento per l’intero contesto urbano.
Il padiglione interno al giardino è costituito da un volume articolato e fluido, sollevato da terra da setti in cemento e rivestito da una pelle in laterizi rotti che gli conferiscono un forte carattere materico.

Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino

Per quanto formalmente indipendente, il padiglione abitativo è pensato come prolungamento dell’atelier-galleria ospitato nell’edificio su strada: la continuità spaziale che ne caratterizza il piano primo rende possibile un uso flessibile e vario in funzione delle possibili esigenze.

Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino

Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Elasticospa+3
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
Elasticospa+3, Beppe Giardino · Atelier Fleuriste
Beppe Giardino
×