L’origami didattico

Centro Formazione Cariparma

Photos by Enrico Cano
Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Superfici piane inclinate si rincorrono come un origami per distribuire, proteggere e accogliere gli utilizzatori del centro di formazione.
L’arte di piegare la carta si traspone nel progetto con una superficie colorata che diventa soffitto, parete e quinta, si sviluppa e si snoda dall’ingresso sino all’interno guidando la scoperta degli spazi interni.
Un origami che caratterizza e identifica gli spazi più significativi e pubblici della struttura, concentrandosi sul volume a doppia altezza dove si trovano la scala e gli ascensori per la distribuzione verticale.
Gli spazi per la didattica sono stati pensati come dei “vuoti” attrezzati da riempire con allestimenti differenti, secondo le esigenze, per svolgere attività didattiche sperimentali e tradizionali al tempo stesso.
In un periodo dove si riducono gli investimenti nel campo della formazione, la Banca Cariparma Friuladria scommette sul futuro e realizza il suo centro nazionale di eccellenza per la formazione.
L’edificio dove si colloca il centro, non presentava un particolare carattere; costruzione degli anni 70’, una geometria semplice e ordinata con una notevole profondità del corpo di fabbrica.
Era necessario conferire personalità e carattere agli spazi che dovevano accogliere le nuove leve dell’istituto. Bisognava esprimere l’immagine dell’azienda, nel luogo deputato alla formazione dell’azienda. Primo punto di contatto tra l’esterno e il mondo professionale, dentro e fuori.
Si è lavorato dentro, creando un universo interno da scoprire e da vivere, un luogo per suscitare emozioni e far percepire istantaneamente, dimensioni, profondità e trasparenze. Un luogo dove sentirsi accolti, a proprio agio.
Sotto questo origami si svolgono le principali attività conviviali di incontro e di scambio del centro.
Parallelamente si è lavorato molto per conferire il giusto comfort ai vari ambienti, in relazione alla funzione che dovevano svolgere. Trattandosi di spazi per la didattica sono stati curati in modo particolare gli aspetti legati all’acustica, l’illuminazione naturale, artificiale e il condizionamento. Aspetti non visibili che conferiscono qualità agli spazi.
Tutte le aule sono realizzate con pavimenti sopraelevati e plafoni fonoassorbenti per garantire la massima flessibilità e il miglior comfort acustico. Aule didattiche e tecnologiche da 18 a 30 posti con pareti attrezzate fisse, arredi mobili per gli allestimenti e una dotazione tecnologica per una didattica tradizionale o informatizzata.
Un codice colore all’interno del centro identifica le varie funzioni e ne facilita l’orientamento.
Per i materiali di finitura sono stati selezionati componenti durevoli, ecologici e naturali.
Fulcro del progetto lo spazio a doppia altezza creato in zona baricentrica rispetto alla pianta, snodo dei flussi e dei vari percorsi; con la demolizione di un solaio si è venuto a creare per un grande volume dove collocare una nuova scala. La scala realizzata con una struttura portante in acciaio, è totalmente sospesa e aerea, sostenuta dai soli cosciali che sono a loro volta agganciati alla struttura dell’edificio.
L’origami, realizzato con dei particolari dettagli, sembra staccato e sospeso nel vuoto, le luci sono ricavate in particolari fessure, che ne occultano la sorgente luminosa creando particolari effetti cromatici.
Un centro di formazione dinamico e contemporaneo espressione di un’azienda e della sua “cultura del fare”.

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Imprese e Fornitori:

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Impresa costruttrice: TECTON - Reggio Emilia

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Opere in acciaio: PADERNI - Reggio Emilia

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Pavimento sopraelevato: CRESPI – Liscate MI

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Controsoffitti: FURAL (aule)

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

PROMETAL (pensilina ingresso)

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Pavimenti e
rivestimenti ceramici: MARAZZI

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Sanitari: GALASSIA

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Lavori falegnameria: ARREDO3

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Enrico Cano

Boiserie: FANTONI

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Frigerio Design Group

Arredi : FARAM

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Frigerio Design Group

Sedute: SITLANT

SEGIS

NURUS (attese)

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Frigerio Design Group

Corpi illuminanti: ESSECI (aule)

I GUZZINI (scale)

Frigerio Design Group, Enrico Cano · L’origami didattico
Frigerio Design Group

Impianti audiovisivi: INSIDE

Segnaletica interna: PROIM

×